Questo sito utilizza i cookies e le variabili di sessione per migliorare la tua esperienza di navigazione offrendoti un servizio personalizzato. La navigazione sul nostro sito ne comporta l'automatica accettazione. Per ottenere ulteriori informazioni, ti invitiamo a prendere visione della nostra Cookie Policy.

Archivio Categoria: da Arcigay

Legge contro l’omofobia: qualcosa si muove? Comunicato stampa. Arcigay. 7/6/2013

Segnali importanti arrivano dalle istituzioni: ieri con un deciso intervento la ministra Josefa Idem ha annunciato la partecipazione all’inaugurazione del Palermo Pride 2013. Alla manifestazione di rivendicazione dei diritti negati a gay, lesbiche e trans e per la lotta all’omofobia parteciperà anche la Presidente della Camera Laura Boldrini. La Commissione Giustizia della Camera poi, ha avviato stamattina la discussione sul progetto di legge di contrasto contro l’omofobia (la proposta di legge n. 245  Scalfarotto, Zan, Tinagli, Chimienti e altri, “Modifiche alla legge 13 ottobre 1975, n. 654, e al decreto-legge 26 aprile 1993, n. 122, convertito, con modificazioni, dalla legge 25 giugno 1993, n. 205, per il contrasto dell’omofobia e della transfobia”, con l’intervento di Ivan Scalfarotto del Pd e...
Continua a leggere

Comunicato stampa. Arcigay: Al via campagna nazionale contro l’omo-transfobia, decine di iniziative in tutta Italia. L’omofobia uccide, questo diremo a Pietro Grasso e al Parlamento.

Il 17 maggio si celebra in  decine di Paesi la Giornata internazionale contro l’omo-transfobia, un crimine contro l’umanità che uccide le persone gay, lesbiche e trans. Secondo il dossier sull’omo-transfobia in Italia che ogni anno Arcigay diffonde per l’occasione (in allegato) nel 2012 sono stati  sette gli omicidi di omosessuali e trans, a cui si aggiungono tre vittime nel 2013. Una stima del numero di “omocidi”, ricostruita solo sulla base di fonti a stampa, attesta a oltre 150, le vittime negli ultimi quarant’anni. Quel numero sottostima il sangue versato da persone omosessuali e trans, l’omofobia e la transfobia allignano infatti nell’invisibilità e si mimetizzano nella paura delle vittime di denunciare. L’olocausto silenzioso di omosessuali e trans oltre che di morte...
Continua a leggere