Sintesi delle relazioni di Domenico Pezzini e Giannino Piana Verbania Pallanza, 16 febbraio 2002 Riflessioni antropologico-etiche per un modello relazionale.( Giannino Piana) Non esiste l’omosessualità, ma esistono soggetti che vivono l’orientamento sessuale nella direzione omosessuale e lo vivono in modo diverso l’uno dall’altro. Si tratta per l’appunto di “persone omosessuali”. Anche partendo da alcune aperture presenti in documenti del Magistero sarà proposto il superamento di una lettura “naturalistica” (fissista, definita una volta per sempre) della sessualità. Secondo la concezione tradizionale la natura dell’uomo è eterosessuale, che la vera relazione è quella eterosessuale e che ciò che va in altra direzione va considerato come innaturale, non naturale. Così l’omosessualità va condannata come intrinsecamente cattiva in quanto peccato contro natura. Alcuni recenti...
Continua a leggere