Editore: Liberodiscrivere La società contemporanea manifesta una falsa accettazione nei confronti delle persone omosessuali che si svela in una autentica forma razzista nei discorsi di molta gente, fatti di battute e sfottò derisori e, ancora peggio, nelle scuole, dove non sono rari i fenomeni di bullismo e di violenza verso i più deboli. Le istituzioni educative, in particolar modo la scuola, versano in una situazione lacunosa: mancano, infatti, di interventi atti a favorire non soltanto la crescita culturale e nozionistica dei giovani, ma anche quella emotiva; di conseguenza il carattere, il cui apice dello sviluppo sopraggiunge proprio negli anni dell’adolescenza, si trova ad avere come unico modello di riferimento, perché l’unico che s’impone barbaramente al silenzio diseducativo degli insegnanti, quello...
Continua a leggere